logo radiant

TECNOLOGIA NEL CALORE DAL 1959

Che differenza c’è tra una caldaia classica ed una caldaia a condensazione?

Il principio di funzionamento delle due caldaie è il medesimo, ma la caldaia a condensazione si differenzia per la possibilità di sfruttare anche il calore generato dai fumi di scarico e daCaldal vapore acqueo. 

Le differenze di funzionamento

Una caldaia tradizionale produce calore riscaldando l’acqua contenuta in uno scambiatore attraverso l’aiuto di una fonte a fiamma.
I fumi vengono immessi nell’atmosfera tramite la canna fumaria.

La caldaia a condensazione, al contrario, è dotata di una camera aggiuntiva in cui vengono raccolti i fumi ed il vapore, così da ottenere una produzione di calore aggiuntivo, ottimizzando l’impatto energetico del sistema di riscaldamento, con emissioni ridotte e zero sprechi.