CONTO TERMICO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

chi può accedere all'incentivo conto termico?

Il conto termico è rivolto a diverse categorie di soggetti, tra cui:

 

  • Le pubbliche amministrazioni, che comprendono anche le cooperative sociali, le cooperative di abitanti e le società a patrimonio interamente pubblico;
  • I soggetti privati, che possono essere imprese o privati cittadini, che possono accedere al conto termico direttamente o tramite una ESCO, una società di servizi energetici certificata secondo la norma UNI CEI 11352.

Quali sono gli interventi incentivabili?

Proroga alla scadenza di Ecobonus

Il conto termico prevede incentivi per diversi tipi di interventi, tra cui:

  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale utilizzanti pompe di calore elettriche o a gas, anche geotermiche (con potenza termica utile nominale fino a 2000 kW) 
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con generatori di calore alimentati da biomassa (con potenza termica nominale fino a 2000 kWt)
  • Installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling (con superficie solare lorda fino a 2500 m2 ) 
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi ibridi a pompa di calore
Risparmio

vuoi accedere al conto termico in modalità chiavi in mano?

Usa il pulsante per iscriverti alla piattaforma easytool e guardare tutti i tutorial pensati per te!!